Melcalin® VITA

melcalin

Disponibili in confezioni da:
320 g o 1150 g di polvere.

ACQUISTA

Melcalin VITA raggruppa la maggior parte dei componenti del “complesso vitaminico B”, vitamine indispensabili nel metabolismo di carboidrati, lipidi e proteine. La vitamina C, il beta carotene e la vitamina E offrono un’azione antiossidante.

Descrizione:

Melcalin Vita raggruppa la maggior parte del complesso vitaminico del gruppo B, vitamine indispensabili nel metabolismo dei carboidrati, delle proteine e dei lipidi7,8,9,10,11; la vitamina C, E e il beta carotene sono ottimi antiossidanti, inoltre la vitamia C è importante nel metabolismo lipidico12,13 mentre rame e zinco sono implicati nel metabolismo dei carboidrati14,15,16,17 così come il cromo che è ingrado di migliorare la sensibilità all’insulina ed è efficace nel ridurre i lipidi nel sangue18,19. Bicarbonato di potassio e sodio auitano il mantenimento dell’equilibrio acido-base dell’organismo mentre magnesio e tassio1sono indispensabili per un corretto equilibrio idro-salino.
L’integrazione con vitamine del gruppo B così come la supplementazione con vitamina C e rame sono indicate non solo perché sono in grado di ridurre i sintomi da stanchezza1,2,3,4, ma soprattutto perché intervengono sul metabolismo del ferro la cui carenza è implicata in tale problematica5,6.
Melcalin Vita risulta essere un supplemento completo che fornisce il giusto quantitativo di minerali e vitamine indispensabili per mantenere un buono stato di salute e benessere.

Informazioni nutrizionali:

vita-ita

Ingredienti:

  • maltodestrine,
  • saccarosio,
  • citrato di magnesio,
  • glicerofosfato di calcio,
  • cloruro di sodio,
  • bicarbonato di sodio,
  • bicarbonato di potassio,
  • aroma,
  • acidificante: acido citrico,
  • vitamina C (acido L-ascorbico),
  • gluconato ferroso,
  • gluconato di zinco,
  • vitamina E (acetato di DLalfa-tocoferile),
  • nicotinammide,
  • edulcorante saccarina,
  • pantotenato di calcio,
  • vitamina B2 (riboflavina), vitamina B6 (cloridrato di piridossina), vitamina B1 (cloridrato di tiamina), gluconato di manganese, gluconato di rame, vitamina A (beta-carotene), vitamina B12 (cianocobalamina),
  • cloruro di cromo (III),
  • acido folico.

Indicazioni:

  • Recupero fisico dopo attivitá sportiva o in seguito a stati di affaticamento e stanchezza,
  • stimolazione e mantenimento del metabolismo,
  • rafforzamento del sistema immunitario,
  • mantenimento dell’apparato osseo e del tessuto cartillagineo,
  • repuero da deplezione di nutrienti legata a terapie farmacologiche croniche.

Modalitá d’uso:

Sciogliere 32 g dose giornaliera equivalente a due misurini) in 1 litro d’acqua ed assumere nell’arco della giornata.

Modalitá di conservazione:

Conservare in luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce solare e da fonti di calore diretto. La data di scadenza si riferisce al prodotto conservato correttamente, in confezioni integre.

Note ed avvertenze:

Il prodotto non deve intendersi come sostitutivo di una dieta variata e va utilizzato nell’ambito di uno stile di vita sano ed equilibrato.
Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Dopo l’uso non disperdere il contenitore nell’ambiente.

Bibliografia:

  1. EFSA. Council of the european union. 27 Jannuary 2012.
  2. Can J Appl Sport Sci. 1983 Sep;8(3):140-2. Dietary supplementation with vitamin C delays the onset of fatigue in isolated striated muscle of rats. Richardson JH, Allen RB.
  3. J R Soc Med. 1999 Apr;92(4):183-5.Vitamin B status in patients with chronic fatigue syndrome. Heap LC, Peters TJ, Wessely S.
  4. PloS One. 2012;7(1):e30519. Epub 2012 Jan 20.Association of vitamin B12 deficiency with fatigue and depression after lacunar stroke. Huijts M, Duits A, Staals J, van Oostenbugge RJ.
  5. J Am Coll Nutr. 2001 Aug;20(4):337-42. Dietary and supplement treatment of iron deficiency results in improvements in general health and fatigue in Australian women of childbearing age. Patterson AJ, Brown WJ, Roberts DC. Ironing out fatigue. Annette von Drygalski and John W. Adamson.
  6. O.Wenker: Vitamin Deficiencies: An Overview. The Internet Journal of Nutrition and Wellness. 2005 Vol 1 Number 1
  7. The influence of vitamin B12 on carbohydrate and lipid metabolism. Chiunt T, Lingt and Bacon F. Chow.
  8. The B vitamin and fat metabolism. E.W.McHenry and Gertrude Gavin.
  9. 1995 Aug;98(2):185-9,192-3.Niacin for lipid disorders.Indications, effectiveness, and safety. Brown WV.
  10. 2010 Jan;1800(1):6-15. Epub 2009 Oct 28.Niacin improves renal lipid metabolism and slows progression in chronic kidney disease. Cho KH, Kim HJ, Kamanna VS.
  11. Acta Vitaminol Enzymol. 1982;4(1-2):105-14. Vitamins and lipid metabolism. Fidanza A, Audisio M.
  12. S Afr Med J. 1975 Sep 20;49(40):1651-4. The effects of vitamine C on lipid metabolism.Kotzé JP.
  13. West J Med. 1990 January; 152(1): 41–45. The effect of chromium picolinate on serum cholesterol and apolipoprotein fractions in human subjects. R. I. Press, J. Geller, and G. W. Evans
  14. Turk J Med Sci 2006 The effect of zinc Deficiency on zinc status, carbohydrate metabolism and progesterone level in pregnant rats. zine
  15. Nutr Biochem nov 2003, 14 (11) :648-55. Carbohydrate metabolism in erythrocytes of copper deficient rats. Metabolismo dei carboidrati in eritrociti di ratti carenti di rame. Brooks SP, Cockell KA, Dawson BA.
  16. Isr J Med Sci. 1982 Aug;18(8):840-4.Effect of copper on carbohydrate metabolism in rats.Cohen AM; Teitelbaum A, Miller E.
  17. Metabolism. 2007 Sep;56(9):1233-40. Effect of chromium on carbohydrate and lipid metabolism in a rat model of type 2 diabetes mellitus: the fatfed, streptozotocin-treated rat. Sahir K, Onderci M, Tuzcu M.
  18. Diabetes.1997 Nov;46(11):1786-91. Elevated intakes of supplemental chromium improve glucose and insulin variables in individuals with type 2 diabetes. Anderson RA, Cheng N, Bryden NA.